Fresatrice per calcestruzzo

Lo specialista per i lavori di asportazione grossolana.

Che si tratti di cemento, colla per piastrelle o residui di vernice, le classiche levigatrici spesso non sono sufficienti per i fondi particolarmente difficili. La fresatrice per calcestruzzo MENZER offre la soluzione ottimale per questo tipo di applicazioni: Unitamente a una grande varietà di teste di fresatura e di mole a tazza adatte a ogni utilizzo, questo prodotto è ideale per la lavorazione dei fondi più diversi. Per garantire un’adeguata protezione contro il pericolo rappresentato dalle polveri è possibile collegarla, mediante adattatore, a qualunque aspiratore industriale.

MENZER SF 125
Lo specialista per i lavori di asportazione grossolana.
Con la sua potenza, il modello MENZER SF 125 è il compagno ideale per i risanamenti o le ristrutturazioni. Per l’asportazione dell’intonaco, la rimozione di vernici e colori o il livellamento di pavimenti continui: con la mola a tazza adeguata questa fresatrice per calcestruzzo garantisce risultati perfetti su qualunque fondo. La sua costruzione compatta garantisce il massimo comfort operativo.

Fresatrici per calcestruzzo MENZER


Nei lavori di risanamento o ristrutturazione di edifici, gli artigiani si trovano di fronte alla necessità di trattare i materiali e i fondi più differenziati. Le levigatrici classiche mostrano tutti i propri limiti, specialmente quando ci si trova di fronte alla necessità di asportare o irruvidire materiali duri, resistenti o termoplastici. Cemento, intonaco, pavimenti continui, colla per piastrelle o residui di vernice: le fresatrici per calcestruzzo vincono anche le sfide più impegnative.

Le fresatrici per calcestruzzo, talvolta dette anche fresatrici per risanamenti, sono gli strumenti specializzati per i lavori di asportazione grossolana, grazie alle loro caratteristiche di potenza, prestazioni elevate e robustezza. La grande varietà di mole a tazza e di teste di fresatura MENZER permette di procedere in modo personalizzato e accurato alla lavorazione di diversi tipi di superfici.


Il tuttofare per i risanamenti e le ristrutturazioni


La fresatrice per calcestruzzo SF 125 è la soluzione ottimale per la lavorazione delle superfici: per la fresatura, l’asportazione o il primo intervento di levigatura di intonaco e cemento è disponibile una serie di mole a tazza diamantate MENZER specificamente ottimizzate per questi compiti. È possibile utilizzarle anche per la levigatura di calcestruzzo o pavimenti continui, nonché per l’eliminazione delle disuniformità in corrispondenza dei punti di giunzione degli elementi della cassaforma.

Per il primo intervento di levigatura dei vecchi rivestimenti in piastrelle e della colla per piastrelle è possibile utilizzare la fresatrice per calcestruzzo, anche in combinazione con le mole a tazza abrasive granulari per metallo duro o con le teste di fresatura MENZER. Questi abrasivi supportano l’appassionato del fai da te anche nelle operazioni di rimozione di materiale per fughe, nonché vecchi residui di stucco e materiali di livellamento. I residui di colla o di schiuma possono altresì essere rimossi con la massima affidabilità utilizzando questi prodotti.

Uno dei campi di applicazione specifici delle fresatrici per risanamenti sono i materiali termoplastici quali colori, vernici o rivestimenti epossidici. Questi infatti, durante la levigatura, si ammorbidiscono e possono finire per incollare l’abrasivo. Il modello SF 125 è perfetto anche per la levigatura di questo tipo di superfici utilizzato in abbinamento con il relativo accessorio MENZER.


Suggerimenti per un utilizzo in sicurezza delle fresatrici per calcestruzzo


Quando si lavora con la fresatrice per calcestruzzo MENZER SF 125 è assolutamente necessario prestare la dovuta attenzione ai relativi aspetti di sicurezza sul lavoro. Per proteggere gli occhi dalla polvere o dalle schegge affilate, è necessario indossare sempre, durante la fresatura con SF 125, degli adeguati occhiali protettivi. Si suggerisce anche un dispositivo per la protezione della bocca, per evitare la penetrazione di polvere e residui di materiale all’interno delle vie respiratorie.

La fresatrice per calcestruzzo deve essere utilizzata esclusivamente in combinazione con un potente aspiratore industriale, ad esempio il modello MENZER VC 790 PRO. A tal fine, la fresatrice per calcestruzzo SF 125 è dotata di un apposito adattatore per tubo flessibile. Questo sistema di aspirazione elimina in modo rapido e sicuro la polvere che si produce durante l’utilizzo della fresatrice.