Per fondi difficili
Le soluzioni speciali di MENZER
Mole a tazza, teste di fresatura e segmenti diamantati

Mole a tazza, teste di fresatura e segmenti diamantati


Potenti in presenza di calcestruzzo, pavimenti continui, intonaco

Le mole a tazza e le teste di fresatura diamantate di MENZER sono ideali per la lavorazione di fondi alquanto duri, come cemento, intonaco, calcestruzzo e pavimenti continui o anche pietre naturali quali granito e marmo. Il numero di segmenti è stato ottimizzato in virtù dello scopo di levigatura e del grado di asportazione del materiale, tanto da contrastare efficacemente un eccessivo aumento della temperatura.

Ottimale per fondi morbidi

La lavorazione di superfici prevalentemente morbide come residui di colla, rivestimenti in PU, materiali per fughe, resti di feltro o spessi strati di colore richiede soluzioni di levigatura speciali. Gli ausili impiegati devono infatti essere non solo molto resistenti e uniformi nell’asportazione, ma devono anche sopportare bene i possibili effetti termoplastici. Le mole a tazza MENZER con rivestimento in metallo duro sono la soluzione ideale.



La soluzione perfetta per superfici molto esigenti


Segmenti di levigatura MENZER

Le monospazzola sono ottimali per la levigatura, la pulizia e la lucidatura di pavimenti. Se usate in combinazione con un platorello diamantato e appositi segmenti di levigatura MENZER, le monospazzola consentono inoltre la lavorazione di fondi particolarmente impegnativi. A seconda del materiale dei segmenti, è possibile lavorare efficacemente calcestruzzo, pavimenti continui, asfalto, malta per piastrelle, residui di colla, schiuma per moquette e molte altre superfici difficili.



Teste di fresatura MENZER

Grazie alle teste di fresatura MENZER è possibile lavorare efficacemente superfici di diversi tipi. Le teste con frese di forma piramidale sono perfette per la fresatura di fondi più duri e per l’asportazione di spessori consistenti. Frese piatte consentono invece di lavorare fondi più morbidi e sono ideali per asportare spessori inferiori. Le teste di fresatura MENZER possono essere utilizzate con tutte le più comuni fresatrici per calcestruzzo da 125 mm.



Mole a tazza MENZER

Le fresatrici per calcestruzzo sono l’utensile perfetto per la lavorazione di fondi difficili. Che si tratti di lavorare materiali duri (ad es. calcestruzzo, cemento, pavimenti continui, granito), fondi più morbidi (ad es. intonaco, malta) o rivestimenti termoplastici come colori o residui di colla - MENZER ha sviluppato mole a tazza specifiche per pressoché qualsiasi superficie, tali da consentire una lavorazione accurata, intensa ed efficace.